24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Giugno 2021 alle 18:55:18

Cronaca

“Slot mob” in via De Cesare contro il gioco d’azzardo

I dati sulla “ludopatia” sono allarmanti e per domenica prossima l’accademia di Economia Civile organizza una manifestazione


Una manifestazione di protesta contro l’utilizzo delle slot machine.

Domenica prossima si svolgerà a Taranto, dalle 11 alle 13, la ‘slot mob’, una manifestazione contro le slot machine e le conseguenze del gioco patologico dal titolo “Insieme a te NOn SLOTto piu´.

L’iniziativa è organizzata dall’accademia di Economia Civile del Centro di cultura ‘G. Lazzatì diTaranto, Economia di Comunione, Ucid (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti) Puglia e Asl di Taranto, che da alcuni anni, ha aperto un ‘Ambulatorio Gioco d’azzardo e dipendenze comportamentalì.

Alla manifestazione, con presidio in via De Cesare, saranno presenti Vincenzo Mercinelli, coordinatore dell’Accademia di Economia Civile, Vincenza Ariano e Margherita Taddeo del Dipartimento Dipendenze patologiche della Asl e i rappresentanti di associazioni, organizzazioni di volontariato e artisti di Taranto e provincia. Gli organizzatori dell’iniziativa intendono contrastare la presenza nei bar e negli esercizi commerciali più comuni delle slot machine, considerate “un vero pericolo specialmente per i più giovani´.

I dati sulla ludopatia sono allarmanti. Per ludopatia (o gioco d’azzardo patologico) si intende l’incapacità di resistere all’impulso di giocare d’azzardo o fare scommesse. La ludopatia può portare a rovesci finanziari, alla compromissione dei rapporti e al divorzio, alla perdita del lavoro, allo sviluppo di dipendenza da droghe o da alcol fino al suicidio. Di recente, il DDL 13/9/2012 n. 158 (art. 5), ha inserito la ludopatia nei livelli essenziali di assistenza (Lea). Tra i maschi in genere il disturbo inizia negli anni dell’adolescenza, mentre nelle donne inizia all’età di 20-40 anni. Secondo alcune stime la ludopatia può interessare il 2-4% della popolazione. Secondo alcuni autori, la ludopatia è la patologia da dipendenza a più rapida crescita tra i giovani e gli adulti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche