21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Giugno 2021 alle 07:06:02

Cronaca

“Bonifiche e porto le priorità”, è tornato Stefàno

Stamattina a Palazzo di Città incontro tra il Sindaco ed il Prefetto Guidato. Rimpasto: “Devo ancora decidere”


L’incontro con il Prefetto, Umberto Guidato, avvenuto a mezzogiorno a Palazzo di Città ha dato ufficialità al ritorno all’attività amministrativa del Sindaco Ippazio Stefàno.

“Abbiamo parlato dei problemi che ci sono sul tappeto: bonifiche, sviluppo del porto e tavolo per Taranto”. E, in merito al rimpasto di Giunta: “In settimana incontrerò la Giunta per capire quale lavoro è stato fatto in questi due mesi. Poi incontrerò i dirigenti, per capire le difficoltà della macchina amministrativa. Se ci saranno difficoltà non esiteremo a prendere provvedimenti. Decideremo”.

Lo scorso 18 dicembre, il primo cittadino si è sottoposto ad un intervento chirurgico a Modena. Poi, due mesi di riabilitazione prima del rientro a Taranto avvenuto qualche giorno fa. Venerdì mattina è stato avvistato negli uffici comunali di via Plinio. Giusto un saluto a dipendenti e dirigenti prima di affrontare le problematiche che nelle ultime settimane hanno tenuto banco a Palazzo di Città.

Tra i primi impegni, Stefàno dovrà sciogliere la riserva sul rimpasto di Giunta. Una “rivisitazione” annunciata da mesi. Infatti, era il 5 novembre del 2013 quando il sindaco, nel corso di una intervista rilasciata a Buonasera Taranto, comunicò l’intento di procedere al rimpasto della sua squadra di Governo ed alla nomina di un vicesindaco. A distanza di qualche settimana, però, l’intervento che ha tenuto Stefàno lontano dal municipio.

Nel frattempo, non sono mancate le critiche dell’opposizione riguardo alla nomina dell’assessore ai Lavori Pubblici, Lucio Lonoce, in qualità di delegato del primo cittadino. Ma proprio mentre Capriulo, Liviano e Venere sollevavano la questione al prefetto, ed il movimento Condemi inoltrava una istanza per chiedere lo scioglimento del Consiglio, la notizia del rientro di Stefàno. Durante l’incontro a Palazzo di Città, Guidato e Stefàno (che prima di oggi non si erano incontrati) hanno avuto l’opportunità di approfondire gli argomenti più spinosi che riguardano il territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche