Cronaca

“Per riportarli a casa è necessaria unità nazionale”

Il Ministro Pinotti traccia la rotta sulla vicenda dei due Marò bloccati in India


Dopo qualche giorno di silenzio torna a farsi sentire la voce del governo italiano impegnato in India nel tentativo di trovare una via d'uscita nella vicenda che vede coinvolti i due Marò pugliesi da due anni bloccati nel Paese asiatico in attesa di giudizio.

«L'obiettivo prioritario del governo italiano è quello di riportare i due Fucilieri di Marina a casa e per questo è necessaria una grande unita' nazionale». Lo ha dichiarato all'Ansa di New Delhi il ministro della Difesa Roberta Pinotti. L'elemento essenziale, ha spiegato, «e' far sentire su questo il piu' possibile la forte voce di tutta l'Italia e non dobbiamo indebolire da soli la posizione del Paese creando eventuali fratture interne».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche