28 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 28 Settembre 2021 alle 21:49:00

Cronaca

Riparte l’Altoforno Ilva, ma restano a casa 225 operai

Provvedimento straordinario per il fermo a scacchiera di alcuni impianti


Il blocco temporaneo dell'Altoforno 5, il più grande d'Europa, ha un preoccupante risvolto occupazionale. 

L'Ilva, infatti, ha comunicato ai sindacati dei metalmeccanici che il fermo a scacchiera di alcuni impianti, causato da un guasto alla centrale elettrica interna, comporta l'esubero temporaneo di 225 addetti impiegati nel reparto Treno nastri 1 (125) e nelle Acciaierie 1 e 2 (100).

Per i dipendenti coinvolti si ricorrerà ai contratti di solidarietà già utilizzati nello stabilimento dopo il rinnovo dell'accordo sindacale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche