25 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 25 Novembre 2020 alle 16:34:55

Cronaca

Tamburi, mercato ad ostacoli. Tra buche e asfalto rovinato

Interviene l’Anva: il manto stradale attorno a via Archimede è totalmente da rifare. Manca anche la segnaletica


Il mercato ad ostacoli? Lo trovi il sabato ai Tamburi.  Ad intervenire sullo stato di via Archimede e via Angeli Custodi è l’Anva.

La sigla di categoria di Confesercenti lamenta “lo stato di degrado in cui versano i manti stradali delle diverse vie adiacenti all’area mercatale del rione che ogni sabato, in via assolutamente straordinaria e temporanea, ospitano i numerosi operatori commerciali che vi si recano per poter svolgere l’ormai consolidato mercato settimanale”.

Quindi, arrivando al cuore del problema che, come è facile capire, non interessa solo gli operatori ma chi, in genere, frequenta la zona, l’associazione evidenzia la presenza di “numerose buche nonché la sussistenza di un asfalto assolutamente lacerato, che, oltre a rendere impraticabile la quotidiana circolazione stradale, determinano un ulteriore deterrente sia per gli operatori commerciali nella fase di apertura e vendita delle proprie mercanzie sia per gli utenti dello stesso mercato che ogni sabato sono costretti a dribblare numerosi ostacoli prima di potersi avvicinare al banco di vendita desiderato”.

Detto così davvero somiglia ad una gara ad ostacoli. Ed in effetti è proprio quello che l’Anva vuole mettere in risalto lamentando anche l’assenza di una adeguata segnaletica che circoscriva gli spazi entro i quali i numerosi operatori sono tenuti a svolgere le operazioni di vendita (“quella che c’era è stata ormai totalmente cancellata dagli agenti atmosferici e dalla quotidiana circolazione stradale”).

Una adeguata manutenzione del manto stradale – concludono da Confesercenti – oltre ad agevolare gli operatori commerciali nonché gli stessi utenti nella circolazione e nell’acquisto dei prodotti potrebbe giovare anche agli stessi residenti che ogni giorno sono costretti a fare i conti con un manto stradale assolutamente sconnesso ed inesistente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche