27 Novembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Novembre 2021 alle 09:57:00

foto Il consigliere comunale e regionale Massimiliano Stellato
Il consigliere comunale e regionale Massimiliano Stellato

I circoli tarantini del Pd vanno all’attacco di Massimiliano Stellato, dopo il terremoto politico che ha portato alla caduta della giunta Melucci al Comune. “Quello che si è perpetrato ai danni dell’amministrazione comunale di Taranto e al sindaco Rinaldo Melucci è un atto politicamente grave ed irresponsabile. Tra le 17 firme figura quella del consigliere regionale Massimiliano Stellato, che nell’assise regionale siede tra i banchi della maggioranza” si legge in una nota del Pd. “Il consigliere Stellato pur avendo rappresentanza in giunta comunale e nelle società partecipate ha contribuito in modo decisivo, con la sua firma, alla caduta dell’amministrazione Melucci. Riteniamo che questo sia un atto su cui non si può e non si deve soprassedere. Al Segretario regionale e al Capogruppo regionale del Pd chiediamo una presa di posizione chiara e netta. Non può restare in maggioranza in seno al Consiglio regionale chi, con ambiguità politica, mascherandosi dietro un civismo camaleontico, si assume la responsabilità di far cadere un’Amministrazione che bene ha operato e che ha regalato ai tarantini una prospettiva di cambiamento in un’ottica di transizione giusta ed ecologica”.

1 Commento
  1. Paolo 1 settimana ago
    Reply

    A conferma che il peggior nemico della Sinistra, è la stessa sinistra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche