18 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Maggio 2021 alle 08:41:07

Cronaca

In stato confusionale sul bordo di un terrazzo. Salvato dai carabinieri

Decisiva una chiamata al 112 che ha fatto scattare in tempo i soccorsi


Nel pomeriggio della vigilia di Pasqua, una telefonata è giunta alla Centrale Operativa di una delle Compagnie della provincia di Taranto e, l’interlocutore, descrivendo la scena e comunicando riferimenti precisi, ha segnalato la presenza di una persona su un balcone della propria abitazione, posto al terzo piano, in evidente stato confusionale.

Immediatamente la nota è stata girata alla pattuglia competente per territorio che si è precipitata sul posto.  Effettivamente, al terzo piano di uno stabile, un giovane era seduto in bilico sul parapetto che affacciava nel vuoto.

Raggiuntolo, e vedendolo in forte stato di agitazione, i militari hanno iniziato a dialogare con lui, ad un certo punto sono riusciti ad avvicinarlo decidendo di intervenire, bloccandolo e riportandolo all’interno del terrazzo, evitando così il peggio.

Il giovane, poi, è stato preso in consegna da personale del 118, intervenuto sul posto, per le cure del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche