25 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 25 Ottobre 2020 alle 16:22:59

Cronaca

Travolto e ucciso in Autostrada un 74enne tarantino

Rientrava con la famiglia in Lombardia dopo una vacanza in Puglia


Una tragedia incredibile: l'auto su cui viaggia insieme alla moglie ed al figlio sbanda e finisce fuori strada. Lui esce per controllare che nessuno si sia fatto male. Ma viene travolto da un furgone che sopraggiungeva.

E' morto così il 74enne originario di Taranto ma residente a Paderno Mugnano, in provincia di Milano, nell'incidente che si è verificato verificatosi poco dopo le 7 di ieri mattina, sulla A14 Bologna-Taranto, tra Vasto Sud e Vasto Nord in direzione Pescara, all'altezza del km 446.

La famiglia della vittima stava rientrando in Lombardia dopo un periodo di vacanze in Puglia, quando ha sbandato e il suo Doblò è andato a piantarsi contro lo spartitraffico centrale. L'uomo, allora, è sceso dall’auto per soccorrere la moglie al suo fianco, ed è stato investito da un furgone che non è riuscito ad evitarlo. Inutili i soccorsi del 118.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche