Cronaca

Litiga con l’anziano padre e lo accoltella

Ha aggredito il genitore anche con un bastone


Durante una lite ha ferito il padre con un coltello e un bastone.

L’accusa è di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate per  D.S., 49enne, già noto alle forze dell’ordine e residente nel quartiere Paolo VI.

E’ stato bloccato dai carabinieri nei pressi della sua abitazione, dove, poco prima, durante un litigio  per futili motivi, aveva più volte percosso al volto, con un bastone, e ferito alla mano, utilizzando un coltello da cucina, l’anziano genitore. La vittima, che ha 80 anni,  soccorsa da personale del 118, è stata immediatamente trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale “Giuseppe Moscati” e ricoverata per ferita da taglio alla mano sinistra, ferita al naso ed escoriazioni e contusioni al volto ed al torace. Per fortuna, non è in pericolo di vita.

Nell’abitazione, i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro un pigiama, intriso di sangue, indossato dal 49enne e  le armi utilizzate per ferire il padre.

Portato negli uffici della caserma “Ugo De Carolis”, in  viale Virgilio, per completare gli accertamenti di rito, D.S. è stato dichiarato in arresto per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. Il sostituto procuratore di turno, dott.ssa Marina Mannu ha disposto il trasferimento nell’abitazione di un familiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche