14 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Maggio 2021 alle 19:15:24

Cronaca

Si schianta per evitare l’alt, a bordo aveva eroina e coca

L’automobilista, che guarirà in una settimana, è stato denunciato


PALAGIANO – Per evitare un posto di blocco dei carabinieri si è schiantato con l’auto contro un albero.

Un automobilista di Palagiano, che aveva in macchina un paio di grammi  di cocaina e di eroina e  un coltello, è stato denunciato in stato di libertà.

L’uomo nella serata di ieri è finito nelle rete tesa dai carabinieri della Compagnia di Massafra impegnati in controlli stradali insieme ai loro colleghi della Compagnia di Intervento Operativo di Bari. L’automobilista mentre stava percorrendo una via del centro abitato, dove era  stato istituito un posto di blocco, alla vista dei militari ha tentato di cambiare strada eseguendo una inversione repentina.

Durante l’incauta manovra, però, la macchina è andata a sbattere contro un albero. I militari richiamati dall’urto sono accorsi sul luogo dell’incidente, distante circa 100 metri dal posto di blocco, e hanno trovato l’uomo in possesso di mezzo grammo di eroina e di un coltello di genere vietato. Inoltre hanno accertato che la vettura non aveva copertura assicurativa. Il conducente ha riportato lesioni che sono state giudicate guaribili in otto giorni. C’era però il sospetto, però, che l’automobilista fosse riuscito a disfarsi di altra sostanza stupefacente, prima dell’arrivo dei carabinieri, gettandola nell’erba. Gli investigatori dopo averlo rilasciato si sono appostati nella zona ed hanno atteso che l’uomo tornasse per recuperarla.

Infatti, nel pomeriggio, è tornato sul posto e, dopo una breve ricerca nelle campagne circostanti, si è chinato per raccogliere qualcosa. I carabinieri sono intervenuti accertando che aveva recuperato un involucro di cellophane contente un grammo e mezzo di cocaina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche