25 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 25 Ottobre 2020 alle 07:30:39

Cronaca

Sotto chiave ciabatte taroccate: 134mila paia di infradito

Trovati cinque container pieni di ciabatte made in Cina del valore di un milione e 350mila euro. Denunciato commerciante


Sotto chiave decine di migliaia di ciabatte taroccate. Ennesimo maxi sequestro al porto jonico eseguito dai militari del comando provinciale della Guardia di Finanza  e dai funzionari del locale Ufficio delle Dogane.

Questa volta sotto osservazione sono finiti cinque container provenienti dalla Cina, destinati ad una nota società della provincia di Ancona. All’interno dei  container sono state rinvenute 134mila paia di calzature infradito con  segni distintivi contraffatti della nota azienda “Havaianas”.

Le perizie tecniche prodotte dalla società interessata hanno confermato la contraffazione delle ciabatte , ritenendola tale da indurre in errore i consumatori.  Di conseguenza, la locale Procura condividendo le ipotesi investigative delle Fiamme Gialle e dei funzionari doganali, ha emesso un decreto di sequestro preventivo d’urgenza, contestando al responsabile della società importatrice il reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi. La merce, per un valore commerciale di circa un milione e 350mila euro è stata sottoposta a sequestro.

Anche l’attività di oggi è stata condotta con l’ausilio del sistema informatico anti-contraffazione, il cui obiettivo è quello di consentire una più completa e mirata attività di analisi di rischio nel contrasto all’industria del falso. In Italia l’industria del tarocco non conosce crisi. E ogni anno fattura quasi sette miliardi di euro. Il luogo favorito per l’acquisto tarocco è la strada e a seguire  i mercati. Altro luogo dove sembrano abbondare gli acquisti di falsi è la spiaggia. Ma si compra anche su Internet. 

L’industria della contraffazione rende moltissimo, sottraendo risorse e posti di lavoro alla collettività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche