Cronaca

Ladri in una scuola materna, malviventi a mani vuote

E’ accaduto la scorsa notte. Fuga dopo aver messo a soqquadro le aule. Sul raid indagano i carabinieri


Va a monte il furto in una scuola materna privata di Talsano.

Sulla incursione, avvenuta la scorsa notte, ora stanno indagando i carabinieri della locale stazione e della Compagnia di Taranto.  I ladri dopo essersi introdotti nell’istituto hanno messo a soqquadro le aule e, probabilmente, mentre cercavano soldi, sono stati disturbati da qualcuno. Sono stati quindi costretti a fuggire a mani vuote.

Non è escluso che si possa trattare degli stessi vandali che negli ultimi mesi hanno compiuto altri raid delle scuole della borgata.
Spesso nel capoluogo, ma anche nei centri della provincia, si registrano incursioni di ladri e teppisti in istituti scolastici. All’inizio dell’anno si è tenuta una riunione in prefettura proprio per disporre altri servizi di vigilanza dopo l’aumento di furti nelle scuole.

La Prefettura ha invitato ad esempio il Comune a tenere una riunione con il responsabile dell’Ufficio scolastico provinciale e i dirigenti scolastici per incrementare le misure di difesa  e di auto protezione a salvaguardia del materiale custodito negli edifici ed a procedere quanto prima al collegamento dei sistemi di allarme con le sale operative delle forze dell’ordine. Nell’ambito del progetto “Mille occhi sulla città”,  è stato disposto un più incisivo impiego delle guardie giurate degli istituti di vigilanza a supporto delle forze dell’ordine per assicurare controlli notturni del perimetro esterno delle scuole del capoluogo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche