Cronaca

Una domenica straordinaria: Strataranto, partita e Raffo Fest

Inevitabili le ripercussioni sulla viabilità. Per la gara podistica, via Magnaghi e corso Umberto saranno chiuse al traffico


Sarà una domenica straordinaria. Con lo sport in primo piano e una giornata scandita da molti eventi. Si inizia la mattina con la Strataranto al Borgo. Quindi, alle 17, l’appuntamento allo Iacovone per la partita Taranto-Arezzo (attesi circa ottomila spettatori) mentre, dalle 19, alla Rotonda del lungomare c’è la decima edizione del Raffo Fest con l’attesissimo concerto dei Sud Sound System e diversi ospiti.

Inevitabili le ripercussioni sulla viabilità.

Andando per ordine.

Sarà dedicata a Francesco Pignatelli, l’avvocato con la passione per la corsa scomparso l’anno scorso, la 38esima edizione della Strataranto. Domenica mattina la gara nazionale di corsa su strada organizzata dalla podistica Taras.  La distanza è quella classica dei 10 chilometri.  Il programma prevede il raduno dei partecipanti alle 8 in piazza Immacolata. Alle nove e mezza la partenza.

Il percorso: via Di Palma, via Pacoret, via Nazario Sauro, corso Umberto, via Regina Margherita, via d’Aquino, piazza Immacolata, via Di Palma, via Cugini, via Acton, via del Pizzone, via Rondinelli, via Magnaghi, via Cugini, via Di Palma. Arrivo in piazza Immacolata.

Dalla polizia municipale l’invito a prestare particolare attenzione alla prescrizioni imposte dalla segnaletica mobile sistemata nelle zone interessate dall’evento. Al passaggio dei partecipanti, verranno effettuate le deviazioni del traffico ritenute opportune. Mentre dalle 9,30 – come informa il sito della polizia locale – fino alla fine della manifestazione, via Magnaghi e corso Umberto saranno chiuse al traffico veicolare. 

Dall’Amat informano: “Con ordinanze della polizia locale sono stati disposti divieti temporanei di circolazione in concomitanza con lo svolgimento di due eventi che si terranno domani, domenica 18 maggio: la gara podistica Strataranto che si svolgerà tra le 9 e le 12.30; e la manifestazione Raffo fest tra le 14 e le 24.30”

Nella fascia oraria di svolgimento della Strataranto, i percorsi delle seguenti linee sono così modificati:

► Linea 1/2 (Consiglio – Tamburi): dalle 9 alle 12.30 da via Pisa svolta a sx per v.le Magna Grecia, a dx per via Dante e segue percorso linea 3.

► Linea 5 (Consiglio – Margherita): dalle 9 alle 12.30 da V.le Magna Grecia svolta a dx per via Dante e segue percorso linea 3.

► Linea 16 (Saturo – Porto Mercantile): dalle 9 alle ore 12.30 da V.le Magna Grecia svolta a dx per via Dante e segue percorso linea 3 (Oberdan – Berardi).

► Linea 24 (Paolo VI – Consiglio): dalle 9 alle 12.30 all’uscita del Ponte Punta Penna imbocca la direttrice “Magna Grecia” e prosegue per C.so Italia, Lago Maggiore, Lago di Como, Atenisio, Consiglio.

► Linea 27 (San Vito – Porto Mercantile): dalle ore 9 alle 12:30 da V.le Magna Grecia svolta a dx per via Dante e segue percorso linea 3. Linee 8 –14 – 20 – 21 – 28: seguono gli ordinari percorsi di linea, alle intersezioni tra le vie Crispi e De Cesare con C.so Umberto, ovvero tra via Matteotti e via Regina Margherita, attendono ripristino viabilità successivo al passaggio dei corridori.

Nella fascia oraria di svolgimento del Raffo fest, i percorsi delle linee sono così modificati: tutte le linee provenienti da città vecchia giunte a via Regina Margherita svoltano a sx per via Anfiteatro a dx per via Giovinazzi, a sx per via Principe Amedeo riprendendo l’ordinario percorso. La linea 3 da via Principe Amedeo svolta su via Leonida per poi svoltare a sx per via Oberdan e riprendere il consueto percorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche