25 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 25 Gennaio 2022 alle 20:54:00

Cronaca

Ilva, incidente sul lavoro. Operaio rischia di perdere un piede

Un 35enne è rimasto incastrato in una ribaltina durante una operazione di cambio cilindro


Ancora un grave incidente sul lavoro al reparto Treno Nastri 2 dell'Ilva di Taranto. Un operaio di 35 anni è rimasto incastrato in una ribaltina in una operazione di cambio cilindro.

Per ora la prognosi è di 35 giorni, ma ha rischiato il piede.

Lo denuncia in una nota il sindacato Slai Cobas di Taranto che aggiunge: «Questi incidenti testimoniano una situazione dentro la fabbrica che non accenna a cambiare, mettendo a rischio infortuni la maggiorparte degli operai che sono nello stabilimento. Questo, da un lato è negato da Bondi nella sua relazione trimestrale che parla invece di "progressivo miglioramento degli infortuni", dall'altro è
"giustificato" quando dice che "la marcia dell'impianto di Taranto è stata negativamente influenzata da una serie di fermi per rotture riconducibili a carenza di interventi di manutenzione"».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche