27 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Settembre 2021 alle 17:59:00

Cronaca

Sfondano la parete e rubano 10mila euro


TARANTO – Hanno letteralmente abbattuto una parete per poter portar via la cassaforte a muro.Nel piccolo forziere c’erano gioielli di famiglia i soldi per un valore di 10mila euro. La banda di ladri ha colpito nel fine settimana, tra le 18 e le 21 in una abitazione situata nella borgata di Talsano. I malviventi hanno atteso che i proprietari uscissero e sono entrati in azione. Sono riusciti a introdursi nell’appartamento e dopo aver individuato la cassaforte a muro hanno lavorato indisturbati nonostante abbiano preso a picconate la parete.

Quando i proprietari hanno fatto rientro a casa la sgradita sorpresa. Nella stanza della cassaforte sembrava fosse passato un uragano. I malfattori per potersi impossessare del bottino avevano quasi abbattuto una intera parte. Non una operazione “chirurgica” ma quasi un lavoro fatto con un bulldozer. Un varco pauroso, calcinacci e polvere dappertutto. Dopo essersi ripresi dallo choc, marito e moglie hanno dato l’allarme telefonando ala centrale operativa dell’Arma. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Talsano e della Compagnia di Taranto, Successivamente nell’appartamento sono intervenuti gli specialisti della Scientifica del Comando provinciale i quali hanno eseguito i rilievi tecnici che potrebbero risultare utili per le indagini, avviate dagli investigatori, per incastrare la banda che nelle ultime settimane sta colpendo a ripetizione nel quartiere periferico della città. Non è escluso che siano gli stessi che hanno “visitato” appartamenti che sono ubicati nel centro della borgata. Diversi i furti segnalati. Quasi sempre la banda è riuscita a portar via gioielli. Una settimana prima, sempre a Talsano, un’anziana era finita nel mirino di malviventi. Vittima una ottantenne. Il rapinatore era riuscito a entrare nell’appartamento della malcapitata grazie ad uno stratagemma. Aveva bussato alla porta di casa della nonnina fingendo di chiedere una informazione e quando la poveretta aveva aperto l’aveva scaraventa sul pavimento e le aveva strappato la collanina in oro. Poi aveva frugato ala ricerca di oggetti di valore e di soldi. Nella borgata ora c’è preoccupazione anche per i furti in casa e a quanto pare la banda di ladri sta colpendo anche nella prima serata. Nell’ultimo raid, infatti, i proprietari sono tornati a casa dopo le nove di sera e l’hanno trovata svaligiata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche