24 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Gennaio 2021 alle 14:38:43

Cronaca

Estorsione, ricettazione, truffa e furti, 13 arresti

Denunciate in stato di libertà altre 24 persone. E' il bilancio di una maxi-operazione del Comando provinciale dei carabinieri


E' di 13 arresti e 24 denunce a piede libero, il bilancio delle attività di controllo disposte dal Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

I militari della Compagnia di Taranto nell’ambito di un servizio coordinato di controllo del territorio, hanno tratto in arresto in esecuzione di ordini di carcerazione:

► D.G., 45enne napoletano, che deve espiare la pena di 2 anni, 3 mesi e 20 giorni per violazione degli obblighi di assistenza familiare;

►  D.V., 59enne tarantino, che deve espiare la pena di 5 anni per estorsione;

► P.M., 42enne tarantino, che deve espiare la pena di 4 mesi per mancato versamento previdenziale;

► D.N, 39enne tarantino, che deve espiare la pena di 4 mesi per appropriazione indebita.

Tutti, al termine delle formalità di rito, associati presso la locale Casa Circondariale.

Inoltre, sono stati tratti in arresto, e sottoposti alla detenzione domiciliare presso le rispettive abitazioni:

► P.V., 32enne tarantino, che deve espiare la pena di 5 mesi per sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro;

► T.L., 55enne tarantino, che deve espiare la pena di 8 mesi per truffa;

► G.P., 44enne nato in Germania, ma residente a Taranto, che deve espiare la pena di 7 mesi  per truffa;

► D.L., 60enne tarantino, che deve espiare la pena di 1 anno e 6 mesi per truffa;

► M.F., 34enne tarantino, che deve espiare la pena di 7 anni per estorsione;

►  L.P., 56enne tarantino, che deve espiare la pena di 5 mesi per ricettazione;

► N.I., 37enne tarantina, che deve espiare la pena di 3 anni, 1 mese e 25 giorni per violazione degli obblighi inerenti la Sorveglianza Speciale di P.S., cui era sottoposta;

► A.G., 59enne tarantino, che deve espiare la pena di 1 anno e 8 mesi per furto;

► D.O., 45enne tarantino, che deve espiare la pena di 1 anno, 10 mesi e 17 giorni per lesioni personali.

Sono state inoltre deferite in stato di libertà 24 persone di cui 9 per furto 1 per furto con strappo, 3 per violazione colposa dei doveri inerenti la custodia delle cose sottoposte a sequestro, 2 per ricettazione, 3 per evasione, 1 per inosservanza degli  obblighi della sorveglianza speciale di P.S., 2 per guida senza patente, 1 per falsità materiale commessa da privato ed 2 per truffa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche