19 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Ottobre 2021 alle 13:02:28

Cronaca

L’urlo dei Marò: “Abbiamo solo eseguito gli ordini”

L'intervento dei due Fucilieri della Marina in occasione della Festa della Repubblica


"Abbiamo ubbidito a un ordine, abbiamo mantenuto una parola, quella che ci era stata chiesta, e oggi siamo ancora qui".

I due marò pugliesi da oltre due anni trattenuti in India Salvatore Girone e Massimiliano Latorre hanno fatto un breve intervento in videoconferenza di fronte alla Camera dei deputati in occasione della Festa della Repubblica.

I due fucilieri del Battaglione San Marco saranno processati per l'uccisione di due pescatori indiani scambiati per pirati. Hanno parlato in collegamento dall'ambasciata italiana a Delhi: "È un giorno molto importante per noi. Sono onorato e felice di aver avuto la possibilità di fare gli auguri e di avere le nostre famiglie coinvolte. Loro sono il nostro punto di forza e lo sono insieme a tutti gli italiani" ha detto Massimiliano Latorre.

Poi ha preso la parola Salvatore Girone: "Noi vorremmo che venga riconosciuta la nostra innocenza e che i nostri Paesi dialogassero per la pace e non per le rotture. Il muro contro muro porta solo alla distruzione".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche