Cronaca

“Oggi e domani niente sbarchi di profughi a Taranto”

Altri due giorni di tregua al porto dopo l’arrivo di 3mila profughi. Liberata la Ricciardi. Restano un centinaio tra uomini, donne e bimbi


“Non sono previsti sbarchi. Nè oggi, nè domani”. Altri due giorni di tregua al porto di Taranto dopo l’arrivo di 3.000 immigrati in tre giorni.

Non sono previste nuove ondate di sbarchi al molo San Cataldo. La conferma arriva direttamente dalla Capitaneria di Porto di Taranto che sta seguendo da vicino l’emergenza.

Anche ieri sera, in prefettura, vertice tra i rappresentanti degli Enti locali e delle forze dell’ordine. Nelle strutture messe a disposizione dall’amministrazione comunale, dalla Caritas e da alcuni Comuni della provincia, sono ospitati ancora un centinaio di immigrati. Liberato il PalaRicciardi. ecco i numeri aggiornati a mezzogiorno: 43 all’ex asilo Baby Club; 39 mercato via Orsini; 26 centro di via Lisippo; 25 al Corpus Domini; 6 nella sede Abfo. Intanto il vicesindaco Lucio Lonoce rendi noti i dati dell’accoglienza: “Il 9 giugno abbiamo distribuito 1.900 pasti, tra pranzo e cena; lo stesso abbiamo fatto il 10 giugno. Mentre avantieri 1.100 tra colazione, pranzo e cena, e ieri 1.400”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche