13 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Giugno 2021 alle 08:02:35

Cronaca

Scacco ai vertici della mala tarantina, 32 arresti nella notte

Sono i componenti della Sacra Corona Unita che controllavano i traffici illeciti in tutta la provincia jonica


Ben 32 ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite, nella notte, dai Carabinieri del Comando Provinciale di Taranto, a carico di altrettante persone facenti parte di un’associazione per delinquere di stampo mafioso “Sacra Corona Unita” e di un gruppo dedito al traffico e spaccio di cocaina, eroina ed hashish, con l’aggravante della disponibilità di armi, munizioni e materie esplodenti.

Le indagini, avviate nell’anno 2011 dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Taranto e dirette dalla D.D.A. di Lecce, hanno permesso di delineare un organigramma criminale di tipo mafioso operante nell’area occidentale ed orientale della provincia ionica ed in particolare nei comuni di Crispiano, Statte, Lizzano, Pulsano e Torricella.

In azione circa 150 militari del Comando Provinciale, con il supporto di un elicottero dell’Arma.

Tutti i nomi ed i dettagli dell'inchiesta nell'edizione di oggi del quotidiano Taranto BuonaSera in distribuzione a partire dalle 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche