19 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Settembre 2021 alle 22:47:00

Cronaca

Trovato impiccato in campagna


TARANTO – E’ stato trovato impiccato ad un albero, dopo che di lui si erano perse le tracce nel pomeriggio di ieri. Italo Cianciaruso, cinquantadue anni, è stato trovato privo di vita stamattina intorno alle 9 nelle campagne di Statte, nei pressi di una masseria. E’ stato un pastore a dare l’allarme, dopo aver notato un’ auto parcheggiata nella zona Sul posto sono piombati i carabinieri ai quali ieri sera i familiari di Cianciaruso avevano presentato denuncia di scomparsa. Erano scattate subito le ricerche in tutto versante nord della città e stamattina purtroppo la tragica scoperta.

L’uomo dopo si era impiccato al ramo di un albero. I militari dell’Arma hanno immediatamente avvisato il magistrato di turno, il dottor Fabio Festa e il medico legale, il dottor Marcello Chironi. Quest’ultimo è intervenuto sul posto ed ha eseguito un esame necroscopico che confermerebbe le ipotesi del suicidio. Sul corpo senza vita del cinquantaduenne infatti non sono stati riscontrati segni di violenza. Non è stata disposta l’autopsia: è acclarato infatti che l’uomo si è tolto la vita. Italo Cianciaruso, sposato e padre di due figli, era disoccupato. Era noto negli ambienti dei tifosi rossoblu per la sua grande passione per il Taranto. Nel 2009 era stato anche candidato alle elezioni provinciali con la lista de La Destra. La morte di Cianciaruso ha lasciato sgomenti i tifosi rossoblu, i quali hanno subito commentato la tragica notizia su internet. Come detto, sin da ieri i familiari e le forze dell’ordine lo stavano cercando. L’uomo si era allontanato con la sua macchina. Nel pomeriggio non era rientrato a casa e allora i familiari si sono allarmati ed hanno immediatamente allertato i carabinieri. Impegnati nelle ricerche i militari del Nucleo operativo e radiomobile e delle stazioni Taranto Nord e Statte. Stamattina l’allarme lanciato da un anziano che si trovava nelle campagne di Statte e sul posto l’intervento dei carabinieri. Purtroppo la macabra scoperta e lo sgomento per un gesto estremo per il quale al momento non ci sono spiegazioni. Il cinquantaduenne tarantino dopo aver vagato per la periferia nord del capoluogo ha deciso di farla finita. Sconvolti i tifosi del Taranto ai quali, come hanno scritto sui siti del tifo rossoblu, la domenica allo stadio mancherà il loro amico Italo Cianciaruso. Il corpo si trova ora all’obitorio, in attesa che venga fissata la data dei funerali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche