x

21 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 21 Maggio 2022 alle 06:42:03

Cronaca

Una donna si spoglia e corre nuda in via Lazazzera

La ragazza protestava per essere stata costretta a scendere da un pullman sul quale viaggiava senza biglietto con alcune amiche


Parapiglia in via Lazazzera a Taranto, a due passi da via Unicef. Protagoniste alcune nigeriane che hanno "vivacemente" protestato contro un autista di pullman proveniente da Bari che le aveva costrette a scendere dal mezzo perchè trovate senza biglietto.

Ebbene, una delle donne ha deciso di spogliarsi completamente e di correre nuda per la strada. Sguardo incredulo dei passanti, pochi istanti dopo il fischio finale della partita Italia-Costa Rica, intorno alle 20 di stasera, venerdì 20 giugno.

Tra i passanti anche un poliziotto in borghese che ha immediatamente allertato la centrale operativa. In pochi istanti sono arrivati alcuni mezzi della polizia ed un'ambulanza del 118.

A quel punto l'atmosfera è diventata rovente, perchè le "colleghe" della nigeriana hanno tentato di fermare gli agenti che volevano bloccare la "ragazza in desabillè". Ne è nato un parapiglia terminato con un placcaggio da parte degli agenti della donna e l'intervento dei sanitari che l'hanno presa in consegna per farla calmare un po'.

Pian piano la situazione è tornata sotto controllo e gli agenti hanno identificato le altre ragazze.

Per la foto si ringrazia Video M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche