27 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Settembre 2021 alle 17:59:00

Cronaca

Alleanza di Centro a sostegno di Cito


TARANTO – Nelle prossime ore l’indiscrezione assumerà i crismi dell’uffi-cialità. La Lega d’Azione Meridionale incassa il sostegno di Alleanza di Centro. I ben informati dicono che l’accordo sarebbe già stato chiuso a Roma, direttamente con l’onorevole Pionati, leader dell’Adc. A quanto pare, Alleanza di Centro andrà a comporre, con i militanti di Noi Sud (guidati a Taranto dal consigliere comunale Ugo Lomartire), una lista unica per sostenere la candidatura a sindaco di Mario Cito. Bocce cucite in At6.

Il partito continua a mantenere stretto riserbo sull’accordo che comunque dovrebbe essere ufficializzato tra pochi giorni. Un linea, quella assunta della Lega d’Azione Meridionale, che parte dalla retromarcia di Tato Greco. Nei giorni scorsi, infatti, abbiamo raccontato dell’accordo raggiunto a Bari tra i vertici regionali de La Puglia Prima di Tutto ed i rappresentanti cittadini. Alla nostra redazione è giunta persino una nota ufficiale di At6. L’intesa è stata però smentita dal coordinatore provinciale Fernando Pelillo e dallo stesso Greco: “La circostanza per cui durante questo week-end si stia celebrando il congresso provinciale del Pdl – scriveva il coordinatore regionale de La Puglia Prima di Tutto – comporta come conseguenza ovvia la opportunità, se non la necessità, di attendere che il principale partito della coalizione elegga il proprio segretario provinciale per poter definire compiutamente i temi e i confini della alleanza con cui la Puglia prima di tutto di presenterà agli elettori tarantini”. A quanto pare, in settimana, la Puglia Prima di Tutto di Taranto uffi-cializzerà il sostegno a Cito. In caso di niet dalla base barese, e quindi da Fitto, sarebbe già pronta la scissione con la creazione di una lista civica.

F.M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche