Cronaca

Incendi, i vigili del fuoco senza automezzi

A lanciare l'allarme è la Uilpa che ritiene che non si possa garantire un servizio efficiente


Parte la campagna anticendio, ma i vigili del fuoco sono a corto di mezzi.

Forte la preoccupazione espressa da Rocco Mortato, segretario generale Uil Taranto,  sulla mancanza di automezzi idonei in dotazione ai Vigili del Fuoco di Taranto che non possono così garantire, a pochi giorni dalla campagna antincendi boschi, un  servizio di soccorso efficiente ed efficace all’intera provincia di Taranto.

In una nota indirizzata al presidente della Regione ed al Prefetto esprime disappunto per come si sta gestendo la situazione.
“A nulla – scrive – è servita la richieta del comandante provinciale, indirizzata alla direzione regionale, finalizzata a reperire un mezzo disponibile in altri comandi da inviare temporaneamente a Taranto, poichè tutti i comandi della Puglia sono al limite”.

La carenza di mezzi scaturisce da un parco troppo vetusto e dalla mancanza delle risorse finanziarie per la manutenzione degli automezzi “troppo spesso – scrive Mortato – improvvisata ed affidata a personale interno sprovvisto di idonei strumenti e formazione”.
L’allarme sarebbe stato più  volte lanciato anche dalla segreteria nazinale della Uil Pa Vigili del Fuoco che ha ritenuto preoccupante la frequenza degli incidenti che hanno interessato mezzi dei pompieri in tutta Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche