Cronaca

Intimidazione agli amministratori locali, commissione d’inchiesta in Puglia

I parlamentari terranno alcune audizioni con Prefetti e Questori. Saranno ascoltati anche i Sindaci dei comuni colpiti dal fenomeno


Una delegazione della Commissione parlamentare d’inchiesta del Senato sul fenomeno delle intimidazioni contro gli amministratori locali sarà domani e sabato in Puglia, una delle regioni più colpite, per una serie di audizioni che avranno presso la Prefettura di Bari (piazza della Libertà, 1).

La delegazione sarà guidata dalla presidente Doris Lo Moro e composta dai vicepresidenti Marcello Gualdani (Ncd) e Vittorio Zizza (Fi) e dai senatori Vilma Moronese (M5s), Vincenzo D’Anna (Gal), Ignazio Angioni e Valeria Cardinali (Pd).

Questo il calendario del sopralluogo.

Venerdì alle 10.30 la delegazione incontrerà i prefetti di Bari, Barletta-Trani, Brindisi e Lecce; alle 12.30 incontrerà i procuratori generali delle Corti di Appello di Bari e Lecce e i Procuratori della Repubblica presso i Tribunali di Bari, Brindisi, Foggia, Legge, Taranto e Trani. Nel pomeriggio, alle 15.30, i senatori vedranno sindaci, ex sindaci e commissari straordinari di Cellino San Marco (Brindisi), Lizzano (Taranto), Ugento (Lecce), Toritto (Ba), Cerignola, Rodi Garganico e Monte San Biagio (Foggia). Alle 17 ci sarà un incontro con il Prefetto di Foggia.

Sabato alle 9.30 la delegazione incontrerà il prefetto di Taranto, alle 10 i questori di Bari, Barletta, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto e i comandanti regionale e provinciali dell’Arma dei Carabinieri. Alle 12.30 la delegazione terrà una conferenza stampa sugli esiti degli incontri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche