25 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 25 Ottobre 2020 alle 16:22:59

Cronaca

La Marina perde un siluro ritrovato dai bagnanti a Ginosa Marina

Le autorità militari fanno sapere che in ogni caso era privo di esplosivo. Sganciato da un elicottero durante una esercitazione


Un siluro di circa due metri, privo di esplosivo, sganciato da un elicottero della Marina Militare durante una esercitazione al largo del Golfo di Taranto, è stato smarrito dal rimorchiatore che avrebbe dovuto recuperarlo e riportarlo a Ginosa Marina.

Il sistema è stato impiegato, per una attività programmata della Marina Militare di lancio da elicottero, in un’area a circa 15 miglia a sud del porto di Taranto.

Il siluro non è stato spiaggiato ma un bagnante lo ha scoperto e trascinato sull'arenile, mentre carabinieri e polizia locale hanno tenuto a bada i curiosi prima dell'arrivo del personale della Marina che lo ha preso in consegna.

Il siluro è stato recuperato dal Rimorchiatore Saturno con la collaborazione del Nucleo SDAI (Servizio Difesa Antimezzi Insidiosi ) del Comando Marina Sud di Taranto e del personale dei Reparti Aerei della Stazione Aeromobili M.M. di Grottaglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche