21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Giugno 2021 alle 07:06:02

Cronaca

Bomba in pieno centro, intimidazione o bravata

Le indagini sull'eplosione che ha terrorizzato i residente del quartiere Santa Gemma a Manduria


Una bomba carta è stata fatta esplodere in pieno giorno, in una strada trafficata di Manduria.

Un atto intimidatorio o una bravata che poteva provocare danni seri.

E’ accaduto venerdì pomeriggio in via Silvio Pellico, nel rione Santa Gemma, alla periferia della cittadina messapica. La deflagrazione
intorno alle 15 ha seminato panico tra i residenti.

Il botto è stato udito in tutto il quartiere. La bomba carta è fatta esplodere da sconosciuti vicino a un’auto parcheggiata di fronte ad un esercizio commerciale che a quell’ora era chiuso. Lo deflagrazione ha provocato la rottura di un vetro e di uno pneumatico di un’altra macchina parcheggiata sull’altro lato della strada.

Sul posto è stata fatta intervenire una pattuglia di poliziotti del locale Commissariato. Gli agenti hanno ascoltato diversi residenti e alcuni passanti ma non sono emersi elementi utili alle indagini. Non è chiaro se si sia trattato del gesto di un teppista o di un atto intimidatorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche