06 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 06 Agosto 2021 alle 00:03:00

Cronaca

Rubano energia elettrica e gas, due coppie nei guai

Hanno manomesso i contatori delle proprie abitazioni per evitare di pagare le bollette


E' di 6 denunce a piede libero e 3 persone segnalate quali assuntrici di sostanze stupefacenti il bilancio di una serie di operazioni di controllo svolte dai Carabinieri della Compagnia di Massafra negli ultimi giorni.

Questo il dettaglio:

► un uomo ed una donna di Statte sono stati denunciati a piede libero per furto di energia elettrica e gas metano, previa manomissione dei relativi impianti. I militari hanno accertato, infatti, che la coppia aveva manipolato i contatori dell’abitazione in cui abitano, captando l’energia elettrica ed il gas metano senza che i consumi venissero registrati;

► un’altra coppia di Statte è stata denunciata a piede libero per furto di energia elettrica, previa manomissione del relativo impianto. Anche in questo caso i militari hanno appurato che i due avevano manipolato il contatore della loro abitazione, captando l’energia elettrica senza che il consumo venisse registrato;

►  un uomo di Martina Franca (TA) è stato denunciato in stato di libertà per falsità materiale poiché, a seguito di controllo alla circolazione stradale, è stato sorpreso a Crispiano alla guida di un’autovettura con polizza assicurativa falsa. Il veicolo ed il contrassegno sono stati sequestrati;

► un giovane di Massafra è stato denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il ragazzo, difatti, a seguito di perquisizione personale, è stato sorpreso in possesso di 11 grammi di hashish.

Infine, 3 sono stati i giovani segnalati all’Autorità Prefettizia quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche