Cronaca

Rubato il latte per i bimbi dei profughi. Assalto al centro di accoglienza

I volontari lanciano una nuova gara di solidarietà: ci serve tutto per essere pronti al nuovo sbarco


Saccheggiata dai ladri la struttura del PalaRicciardi di Taranto, utilizzata come centro di accoglienza per gli immigrati salvati nell'operazione 'Mare nostrum'.

Ignoti entrati nella struttura rubando latte e prodotti per bambini, biscotti e carta igienica.  Dalla dispensa sono stati rubati viveri che sarebbero serviti per i prossimi arrivi. 

L'episodio è avvenuto sabato notte. A fare la scoperta sono stati i volontari che coordinano l'accoglienza nell'ex palestra. Su Facebook è stato diffuso un appello per una nuova gara di solidarietà.

«Abbiamo bisogno di voi. Nei prossimi giorni – scrivono i volontari – ci sarà un altro sbarco e a noi servirebbero spazzolini, dentifrici, rasoi, bagnoschiuma, shampoo, prodotti per la colazione, bicchieri di plastica, olio per il corpo (sono tutti disidratati, serve all'arrivo), intimo maschile, scarpe, pantaloni di taglia media, amuchina, salviettine». Ieri sera il PalaRicciardi è stato aperto per ricevere le donazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche