Cronaca

Notti di fuoco per le auto di Taranto e provincia

I piromani continuano ad imperversare: quattro incendi in 24 ore


Altri roghi di auto tra il capoluogo e la provincia. Dopo la mezzanotte tra venerdì e sabato in un parcheggio condominale di via Cesare Battisti è stata data alle fiamme un’Alfa Romeo di proprietà di una donna di 33 anni.

Il rogo, che è stato domato dai vigili del fuoco del comando provinciale, ha anche danneggiato una Opel Corsa che era parcheggiata
a fianco alla macchina finita nel mirino di sconosciuti. Indagini sono state avviate dai carabinieri della Compagnia di Taranto i quali, per identificare gli autori dell’incendio, starebbero seguendo la pista che conduce ai contrasti di natura personale.

I carabinieri della stazione di Leporano stanno, invece, lavorando, insieme ai vigili del fuoco, per accertare se sia di natura dolosa l’incendio che, sempre la scorsa notte, intorno alle 3 ha distrutto una Volkswagen Passat parcheggiata in via Peonie. Le fiamme hanno anche danneggiato un’altra macchina.

Nelle 24 ore precedenti altre due auto bruciate. La prima a Manduria, in via Monte dei Diavoli, dove è stata incendiata una Mercedes classe E. L’altra in via Salvo D’Acquisto, a Tramontone, dove le fiamme hanno avvolto un’Alfa Romeo parcheggiata per strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche