Cronaca

Giuseppe Massafra è il nuovo segretario della Cgil di Taranto

E' stato eletto con 52 voti favorevoli, 3 astenuti e 4 contrari


Con 52 voti favorevoli, 3 astenuti e 4 contrari  il Comitato Direttivo della CGIL ha eletto il nuovo segretario generale della Cgil di Taranto.

Si tratta di Giuseppe Massafra, 34 anni, già segretario generale della Filctem Cgil e padre di un bimbo da qualche mese.

«Sono onorato – ha detto Massafra nel suo discorso di insediamento – di aver ricevuto la responsabilità di guidare la Cgil di Taranto. Una responsabilità particolarmente impegnativa in un territorio difficile, colpito duramente dalla crisi e in cui sono esplose vertenze di rilevanza nazionale, a partire dalla vicenda Ilva».

«Ringrazio Luigi D’Isabella – ha sottolineato Giuseppe Massafra – che in qualità di segretario generale uscente, ha creduto in me e  in tanti altri giovani colleghi alla guida di altre categorie, per aver sostenuto e guidato una fase difficile per il sindacato e per la comunità tarantina che ha sempre più bisogno di rinnovamento all’interno delle sue classi dirigenti. Sono convinto  che questo territorio abbia le potenzialità per riscattarsi e che a Taranto potranno compiersi scelte importanti per costruire la visione di un nuovo modello di sviluppo per l'intero Paese, che della sostenibilità e della difesa del lavoro possano fare il loro punto di forza. Per far si che questo accada occorre coesione e capacità di aggregazione nella società. In questo si sviluppa la funzione sociale del sindacato che continuerà ad essere baluardo in difesa dei diritti. Per la Cgil, in particolare qui a Taranto, è importante affermare che cittadini e lavoratori non possono essere divisi e che i diritti degli uni non devono mai risultare in conflitto con i diritti degli altri».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche