28 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Luglio 2021 alle 23:04:00

Cronaca

Attesi a Taranto altri 1164 profughi. Viaggiano sulla San Giorgio

L'arrivo è previsto per mercoledì alle 7,45. Oggi seconda giornata delle Olimpiadi della Solidarietà


Non si fermano gli sbarchi di profughi a Taranto.

Un nuovo maxi-approdo di migranti salvati nell’operazione “Mare nostrum” è atteso per domani, mercoledì 23 luglio.

Alle 7.45, secondo fonti vicine al Comando marittimo Sud, attraccherà al molo San Cataldo la nave San Giorgio con a bordo 1164 profughi: 861 uomini, 146 donne (una delle quali in gravidanza) e 157 minori.

Si tratta del settimo sbarco di migranti nel capoluogo ionico nel giro di due mesi.

Ieri, intanto, è iniziata a Taranto la due giorni di manifestazioni sportive chiamata “Olimpiadi della solidarieta” con i migranti, che coinvolge numerosi “richiedenti asilo” salvati nell’operazione `Mare nostrum´, ospitati nei centri di accoglienza messi a disposizione dal Comune e dalle associazioni di volontariato. L’iniziativa è organizzata dal gruppo “La Taranto che accoglie”. Il Comitato Spontaneo è nato dall'adesione al progetto di numerose associazioni sociali e culturali che operano sul territorio e dal coinvolgimento di molti volontari a livello personale.

Questo il programma di oggi, martedì 22 luglio:

La serata si svolgerà presso il piazzale Parrocchia Regina Pacis – LAMA.
– Giochi a squadre insieme ai migranti 

– Testimonianze di alcuni migranti e di alcuni amici (tra gli altri don Francesco Mitidieri e l'Assessore Regionale Guglielmo Minervini )

– Musica (con i SELVA CUPINA)

– Cena in piazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche