20 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Aprile 2021 alle 08:05:06

Cronaca

Pornoprimarie, vince la Fox


TARANTO – Alla fine a spuntarla è stata la Fox. Tutto secondo pronostico. La “Venere polacca” ha battuto la “Marchesa dell’hard” Luana Borgia nelle pornoprimarie. Il seggio on line, realizzato sul sito internet www.amandhafox.biz ha chiuso i battenti ieri, a mezzanotte. Lo spoglio ha incoronato Amandha che ha ottenuto 207 voti. Quasi il doppio di quelli totalizzati da Luana (109). Nel computo complessivo delle preferenze andrebbero aggiunti circa 200 voti tra schede, giudicate dal “garante”, bianche e nulle.

Numeri stratosferisci per ciò che attiene gli accesi al portale del sesso. Dal 3 marzo (data di inizio delle pornoprimarie) alla mezzanotte di ieri si contano 15.161 ingressi, con una media di 1.634 al giorno. “Queste primarie – afferma Mimmo Pavese, tra i coordinatori di Taranto Svegliati – sono state un successo senza precedenti”. Ora è corsa contro il tempo per presentare la lista alle prossime elezioni comunali. La lista civica Taranto Svegliati dovrà raccogliere le firme necessarie alla presentazione della candidatura. Successivamente sarà compilata la lista con i 32 candidati al Consiglio pronti a sostenere la pornostar Amandha. Ma Taranto Svegliati sembra avere già le idee chiare. La Fox, infatti, ha già tracciato da tempo le linee guida del suo programma. “Creare le giuste opportunità per sviluppare il turismo d’élite mediante la costruzione di mini casinò con annessi alberghi, ristoranti e luoghi di divertimento come ad esempio i night club, nonché, di creare un evento di livello internazionale denominato “Taranto Sex” da celebrarsi due volte all’anno nei periodi di aprile ed ottobre. Chiaramente – dice la Fox – tutto ciò potrà avvenire mediante le conoscenze che posso vantare nel mondo dell’imprenditoria italiana”. La diva del porno Amandha Fox è pronta a sfidare il sindaco uscente Ippazio Stefàno per lo scranno più alto di Palazzo di Città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche