07 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 06 Maggio 2021 alle 15:58:04

Cronaca

Sgusciava cozze in un container abbandonato al mercato di Tamburi

In azione i Carabinieri e la Capitaneria di porto


Intorno alle 2 della notte tra domenica e lunedì, i militari del Nucleo Investigativo Carabinieri di Taranto e della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera – di Taranto, nell’area del mercato ittico al rione Tamburi, hanno scoperto un container abbandonato nel quale un pregiudicato tarantino sgusciava le cozze nere che rivendeva in vaschette di plastica.

La mancanza di tracciabilità dei molluschi bivalvi vivi ed il luogo di lavorazione privo dei più elementari requisiti di igiene, hanno obbligato i militari a chiedere l’intervento del veterinario reperibile del Dipartimento di Prevenzione dell’A.S.L. di Taranto il quale ha disposto l’immediato sequestro del container e la distruzione del prodotto mediante un compattatore Amiu.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche