17 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 17 Maggio 2021 alle 17:53:40

Cronaca

Ruba cellulari sotto gli ombrelloni, tarantino arrestato a Milano Marittima

L'uomo aveva messo a segno almeno 4 furti. Inseguito da un bagnino e dalla polizia


Dopo avere messo a segno vari furti in uno stabilimento balneare, è scappato inseguito da un bagnino e dalla Polizia. E' accaduto sabato sera a Milano Marittima, sul litorale Ravennate, dove un 33enne tarantino N.C. alla fine è stato arrestato sia per furto che per rapina impropria.

Durante l'inseguimento ha infatti cercato di colpire il bagnino a gomitate, ma è stato subito dopo bloccato dagli agenti del posto estivo di polizia di Pinarella di Cervia.

I tarantino ha poi fornito false generalità ma è stato trovato in possesso di telefoni cellulari e denaro contante risultato corrispondere a quanto denunciato da 4 persone in altrettanti furti.

Tutte le cose sequestrate sono state restituite ai legittimi proprietari. Solo la comparazione delle impronte digitali ha consentito l’esatta identificazione dell'uomo, noto pregiudicato per reati analoghi e per spaccio di stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche