08 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 08 Maggio 2021 alle 08:30:10

Cronaca

Picchiata per anni, preso il marito

Una giovane donna costretta a subire i maltrattamenti ha deciso di raccontare tutto


GROTTAGLIE – Ha sopportato per anni in segno di un’amore che ormai, non c’era più. Poi ha deciso di raccontare tutto.

Una giovane donna che per anni ha dovuto subire maltrattamenti e violenze da parte del marito si è fatta coraggio ed ha denunciato tutto ai carabinieri che immediatamente si sono messi sulle tracce dell’uomo.

Lui, un libanese di 30 anni, residente a Villa Castelli nel brindisino, è stato arrestato a Grottaglie.

I militari erano da giorni impegnati in un’intensa attività informativa e di ricerca volta ad inviduare l’uomo per il quale era già scattata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Dopo diverse ricerche i carabinieri sono riusciti a rintracciare il marito violento nell’agro di Grottaglie, al confine con il territorio brindisino.

L’uomo è stato immediatamente trasferito presso la casa circondariale di Brindisi da dove era stato emesso l’ordine di cattura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche