14 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Maggio 2021 alle 08:15:36

Cronaca

Picchia la convivente e la caccia di casa, in manette

E' accaduto nella Città Vecchia


Un 36enne ha picchiato la convivente ed è stato arrestato.

Equipaggi della Squadra Volante nella notte tra martedì e mercoledì sono intervenuti in via Cava, nella Città vecchia, dove ad attenderli c’era una donna che ha riferito di essere stata malmenata dal compagno.

La malcapitata ha raccontato che l’uomo le aveva anche impedito di entrare in casa. Mario C., 36enne originario di Napoli, sorvegliato
speciale con obbligo di soggiorno, è sceso in strada e, anche in presenza degli agenti, ha continuato a inveire contro la convivente, una tarantina di 37 anni. I poliziotti a quel punto lo hanno arrestato con le accuse di lesioni e maltrattamenti in famiglia.

La donna, invece, ha fatto ricorso alle cure dei medici del “Ss. Annunziata”. Guarirà in una decina di giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche