25 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 25 Ottobre 2020 alle 16:22:59

Cronaca

Rubano vestiti all’ipermercato. Lui in cella, lei denunciata

Nei guai un 20enne ed una minorenne incensurata


Ennesimo furto all’interno di un ipermercato di Taranto. A finire in manette questa volta, alla vigilia di Ferragosto, Cosimo Christian Elmo, 20enne originario di Taranto, ma residente in provincia di Lecce.

Il giovane ed una 16enne, anch’ella residente nella provincia salentina, si sono introdotti all’interno del centro commerciale, e dopo aver rotto i dispositivi antitaccheggio, si sono appropriati di numerosi capi di abbigliamento e merce di vario tipo del valore complessivo di circa 250 euro, che la ragazza provvedeva a nascondere all’interno della sua borsa.

Il fatto, però, non è sfuggito ad una guardia giurata in servizio all’interno dell’ipermercato, che ha chiamato immediatamente i Carabinieri.

Proprio l’intervento di una pattuglia, della Stazione di Taranto Salinella, che si trovava nei pressi, ha consentito di fermare i due giovani e di recuperare la refurtiva che è stata immediatamente restituita al responsabile del grande magazzino.

Per Cosimo Christian Elmo, su disposizione del Pm di Turno presso il Tribunale di Taranto, si sono aperte le porte del carcere, mentre la minorenne incensurata, è stata denunciata in stato di libertà al Tribunale per i Minorenni di Taranto, ed affidata ai propri genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche