Cronaca

Dramma sulla strada delle vacanze: due morti sulla Statale 106. Le foto

Tre i mezzi coinvolti. La strada è bloccata in entrambe le direzioni all'altezza di Ginosa Marina


Drammatico incidente sulla strada delle vacanze.

Intorno alle 5,20 di questa mattina, domenica 17 agosto, si è verificato un gravissimo incidente che ha coinvolto tre veicoli (un mezzo pesante e due auto) al chilometro 458,400 della Statale 106 Jonica all'altezza di Marina di Ginosa – innesto Statale 580 "di Ginosa".

Il bilancio è pesantissimo: due persone sono morte. Si tratta di due biscegliesi (T. D.P di 50 anni e P.C. di 49), gli autisti del camion che si è ribaltato travolgendo una una Mercedes. Illese, invece, le due persone a bordo della vettura. Coinvolto anche un terzo mezzo, un Fiat Daily che non è riuscio a frenare.

Secondo una prima ricostruzione dell'incidente fatta dai carabinieri: dopo aver avuto una collisione con un veicolo Mercedes classe A fermo sul ciglio stradale per avaria ed i cui occupanti si erano recati a piedi per cercare soccorso in una vicina stazione di servizio, un furgone frigorifero che trasportava carni (e che viaggiava in direzione Reggio Calabria, ndr) è fuoriuscito dalla sede stradale rovinando in una scarpata.

Entrambi gli occupanti, i due biscegliesei, sono deceduti. Nel mentre, è sopraggiunto un altro autocarro (il furgone Fiat Daily, ndr) che, in prossimità del luogo del sinistro, ha impattato un cartello di segnaletica stradale, subendo solo danni. Rilievi a cura del NOR di Castellaneta e della Stazione di Marina di Ginosa.

Sul posto, oltre ai mezzi di soccorso del 118 e dei Vigili del Fuoco che hanno estratto i corpi dal camion, vi sono i carabinieri di Castellaneta per i rilievi di rito e per mettere in sicurezza la strada.

Solo alle 14 l'Anas ha comunicato che la circolazione è ripresa regolarmente nel tratto interessato dall'incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche