13 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Maggio 2021 alle 18:30:05

Cronaca

Un chiosco bar-discoteca sul mare completamente abusivo. Le foto

Denunciato il titolare che aveva occupato un'area demaniale marittima ed una dello Stato e l'aveva persino pavimentata e recintata senza alcuna autorizzazione


Occupava complessivamente 1.040 mq. di un’area in parte ricadente su pubblico demanio marittimo in parte su patrimonio dello Stato, senza averne alcun titolo, in un tratto della litoranea salentina molto noto e particolarmente frequentato da bagnanti e turisti in località marina di Pulsano.

Questo l’oggetto dell’accertamento condotto dai militari appartenenti al Nucleo Difesa mare della Guardia Costiera di Taranto, che hanno rinvenuto un’ampia superficie pavimentata con annesso chiosco bar, utilizzata per l’organizzazione di serate danzanti, con area retrostante appartenente al patrimonio dello Stato pavimentata ed occupata a mezzo di tavolini e sedie per i clienti.

L’intera area abusivamente occupata risultava poi delimitata da recinzione metallica in parte sovrastante una recinzione in muratura.

L’area è stata quindi sequestrata penalmente dalla Guardia costiera che ha immediatamente informato la locale Autorità Giudiziaria, mentre il titolare dell’esercizio commerciale è stato denunciato per le ipotesi di reato contemplate dal Codice della Navigazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche