Cronaca

Finisce fuori strada e l’auto prende fuoco. Eroico salvataggio da parte di un senegalese

L'extracomunitario che passava a piedi sul posto ha estratto l'automobilista pochi istanti prima che l'auto prendesse fuoco


Nella mattinata di oggi, sabato 23 agosto, sulla SS. 580 in agro di Marina di Ginosa, un Fiat 600, condotta da un 22enne ginosino che si stava recando a lavoro, per cause ancora corso di accertamento, ha sbandato pericolosamente finendo in un canale di scolo adiacente alla carreggiata.

Un 22 anne senegalese stava percorrendo a piedi la stessa statale, si è immediatamente portato sul posto riuscendo a soccorrere ed estrarre dall’abitacolo il conducente dell'auto poco prima che il mezzo prendesse fuoco.

Qualche minuto dopo sul posto sono giunti gli uomini del Norm dei Carabinieri di Castellaneta, un'ambulanza del 118 ed un equipaggio dei Vigili del fuoco che hanno provveduto a spegnere l’incendio.

Il ragazzo, trasportato presso l’ospedale civile ss. Annunziata di Taranto, è stato ricoverato in prognosi riservata, ma non versa in pericolo di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche