Cronaca

Domenica senza… pulci. Il mercato di Salinella resta chiuso

Il Comune ha deciso di rinviare l’apertura di altre due settimane


“Con ordinanza sindacale era stata disposta la sospensione del mercatino delle Pulci per le domenica 10, 17 e 24 agosto, in vista della realizzazione di interventi di miglioramento dell’area interessata, purtroppo a tutt’oggi non ancora avviati”. Queste le ragioni che hanno spinto il sindaco a tenere chiuso il mercatino delle Pulci della Salinella per altre due settimane. In pratica, la tradizionale esposizione domenicale, domani non aprirà i battenti.

Nelle scorse settimane, in una intervista rilasciata a Buonasera Taranto, l’assessore alle Attività Produttive, Gionatan Scasciamacchia ha spiegato le ragioni della chiusura temporanea.

“L’amministrazione comunale sta dettando le regole affinché le attività si svolgano nel pieno rispetto delle normative vigenti, in primis quelle igienico-sanitarie. Abbiamo messo in cantiere un restyling di tutta l’area per diverse ragioni: vogliamo dividere la zona sportiva da quella mercatale. Le due aree sono inconciliabili, soprattutto perché quasi tutti utilizzavano il pattinodromo come bagno pubblico”.
“Trattandosi di un’area molto grande, gli abusivi allestivano le bancarelle nella zona in terra battuta. Proprio per arginare questo fenomeno, asfalteremo quel piazzale per creare ulteriori posti per gli ambulanti”.

Quindi l’ordinanza sindacale di qualche giorno fa per “sospendere lo svolgimento del mercatino delle Pulci insistente nell’area sita in via Lago di Garda, sede del pattinodromo, al rione Salinella, anche per le ulteriori domenica del 31 agosto (domani, ndr) e 7 settembre, al fine di consentire l’effettuazione di interventi di miglioramento dell’area destinata alla manifestazione e la verifica delle istanza di riammissione pervenute agli uffici competenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche