16 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Maggio 2021 alle 15:41:06

Cronaca

Lido Capitan Morgan, richiesta di dissequestro

L'intervento del legale dello stabilimento ispezionato dalla Capitaneria di porto


PULSANO – Pronta la richiesta di dissequestro di gazebo, sedie e tavolini dello stabilimento balneare  Capitan Morgan.

“Il titolare chiarirà tutto dinanzi all’autorità giudiziaria e la struttura continua ad ospitare i bagnanti ” ha commentato l’avvocato Antonio Mancaniello che presenterà istanza di dissequestro ai giudici del tribunale. Nei giorni scorsi erano stati i militari della Capitaneria di Porto ad accertare che all’interno dell’area in concessione, al di là di quanto previsto dalla licenza demaniale marittima regolarmente concessa, sarebbero  state impiantate abusivamente sei gazebo. Sotto sequestro anche tre ombrelloni di ampia metratura, trenta sedie e otto tavolini.

Le attrezzature, insistenti su una superfici di  circa 90 metri quadrati, secondo la Guardia costiera erano prive di qualsiasi titolo legittimante.

Il titolare dello stabilimento è stato segnalato alla locale autorità giudiziaria.

Nel corso dell’operazione è stata verificata, con l’ausilio del personale dell’Asl intervenuto sul luogo a seguito di richiesta della Guardia Costiera, anche la conformità alla vigente normativa degli impianti di scarico delle docce e del chiosco bar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche