Cronaca

Guerra dei call center, minacce al sindacalista

Il biglietto lasciato sull’auto di Andrea Lumino: «Fatti i fatti tuoi»


«Fatti i fatti tuoi. Stai alla larga». Questo il testo contenuto in un biglietto minatorio lasciato sul parabrezza dell’auto di Andrea Lumino, segretario provinciale della Slc Cgil.

Il sindacalista si occupa da anni delle vicende relative ai call center tarantini. Ed è subito scattato l'allarme.

Tutti i particolari del caso nell'edizione di oggi di Taranto BuonaSera in distribuzione a partire dalle 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche