x

23 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 22 Maggio 2022 alle 22:57:00

Cronaca

Ilva, a Taranto il sopralluogo degli indiani di Jindal

I tecnici della Jsw, dopo quelli di Arcelor Mittal, a Taranto per visionare gli impianti. Si accellera sulla cessione dell’acciaieria più grande d’Europa


Dopo Arcelor Mittal, ecco Jindal. Sempre indiani.

E sempre interessati all’Ilva. Passa dal sopralluogo dei tecnici di Jindal Jsw, forse, il futuro dell’acciaieria più grande d’Europa, che si accinge a passare in mani asiatiche.

Perchè sull’Ilva si va configurando un derby tra i due giganti indiani dell’acciaio,  con Jindal che inserirebbe Taranto in una sorta di polo italiano insieme alla Lucchini, che ha praticamente già acquistato.

In realtà, potrebbe spuntare un terzo incomodo, sempre asiatico: gli arabi di Emirates. Quello che è certo, è che attorno alla più grande acciaieria d’Europa si muovono interessi enormi. Entro fine mese si attende anche il piano industriale di Arcelor Mittal che oggi rimane il più serio candidato a rilevare l’Ilva. Magari con il contributo di alcuni investitori italiani, particolarmente graditi al governo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche