Cronaca

Lady Polignano si presenta


TARANTO – “Ho accettato, dopo lunga riflessione, di candidarmi a sindaco di Taranto per il Movimento Politico Schittulli perché non potevo più stare a guardare”. Licia Bitritto Polignano, una lunga esperienza nel mondo del lavoro e nel mondo dell’associazionismo, è l’unica donna ad essere, almeno fino ad oggi, candidata alle amministrative che decreteranno il nuovo sindaco di Taranto. Stamattina la presentazione.

“Concordo pienamente con la linea che ha dato il presidente Francesco Schittulli al movimento – ha spiegato Licia Bitritto Polignano – una linea coraggiosa che rende conto solo all’elettore, al cittadino, senza mai scendere a compromessi, guardando ai valori che hanno caratterizzato il nostro bellissimo paese. Il movimento si colloca nell’area del centrodestra. Dopo attenta osservazione del programma politico abbiamo compreso che il futuro di una città passa solo attraverso un nuovo sistema, basato sul bene comune, sul rispetto della persona, sulla difesa dei valori, sulla ricerca della verità, sull’assunzione di responsabilità. Nella corsa agli accordi pre-elettorali siamo stati definiti “cespugli”; l’uso, volutamente dispregiativo, è per me motivo di forza e vitalità. Il gergo giornalistico, con la parola cespuglio, sottintende che i partiti minori crescono all’ombra del partito più grande, in modo simile a un cespuglio, che cresce all’ombra di un albero. Mi piace. La trovo una definizione giusta, anche se con loro non abbiamo trovato punti di incontro. Ma i contatti con le persone per strada ci stanno dando ragione nella scelta di camminare da soli. Saremo un cespuglio forte e rigoglioso, che allarga la sua base sempre più, sì da essere forte e resistente”. La lista, che il Movimento Politico Schittulli ha elaborato, è composta da persone lontane dal mondo della politica, “che hanno deciso – ha concluso Licia Bitritto Polignano – di vincere la propria ritrosia per mettere a disposizione del territorio le proprie competenze, per un futuro migliore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche