Cronaca

Antenne a Lama, il Sindaco chiama in causa l’Arpa

Dopo l’allarme lanciato dai residenti, chiesto un controllo sulle installazioni telefoniche: “Nella zona ci sono casi di leucemia”


“Sulla questione dell’installazione di una nuova antenna telefonica nei pressi di via Peonie a Lama, il Sindaco non è rimasto fermo ma
si è mosso tempestivamente per verificare e valutare l’impatto dell’installazione sulla salute dei cittadini”.

L’annuncio arriva da Palazzo di città e risponde all’allarme lanciato dai residenti della zona. “Dopo aver avuto un incontro nei giorni scorsi con i cittadini della zona che manifestavano il loro dissenso per l’installazione della nuova antenna, il Primo cittadino ha scritto alla Direzione dell’Arpa.

La protesta dei cittadini e la richiesta di effettuare un controllo sulle installazione telefoniche sono entrambe fondate anche sulla presenza nella zona di abitanti con particolari patologie caratterizzate da forme dei leucemia e di sanguecemia. E fra questi anche una bambina. Il sindaco nella sua missiva inviata ad Arpa ha chiesto di disporre tutti i controlli necessari per verificare la compatibilità di questi impianti con la presenza di abitazioni”.

Fin qui il Comune. Tra gli abitanti della zona, c’è chi ha voluto far presente come il nuovo impianto per il potenziamento del segnale internet è previsto in un terreno in cui insiste già un’antenna installata dieci anni fa a soli sei metri di distanza dalle abitazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche