01 Dicembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 01 Dicembre 2020 alle 19:30:01

Cronaca

Hanno confessato davanti al Gip: l’abbiamo violentata

La raccapricciante verità è emersa durante l'interrogatorio


Hanno confessato i due diciassettenni, fermati dalla polizia, per aver stuprato una ragazzina.

I due sono stati interrogati ieri mattina dal Gip del Tribunale per minorenni, il dottor Ciro Fiore. Hanno ammesso le loro responsabilità e
sono stati riaccompagnati nel centro di prima accoglienza. 

E’ emerso anche un particolare raccapricciante: uno dei ragazzi teneva ferma la vittima mentre l’altro la violentava.

Secondo l’accusa avrebbero costretto una loro conoscente a salire sullo scooter e dopo averla condotta in una zona buia e isolata hanno
abusato di lei. E’ accaduto domenica sera nell’area di Talsano.

La 14enne, accompagnata dai genitori in Questura, ha raccontato che la sera precedente è stata avvicinata da due ragazzi i quali, dopo averle strappato dalle mani il cellulare, l’hanno costretta a salire su una moto guidata da uno dei due e l’hanno condotta in una zona poco distante, buia e isolata, dove l’hanno violentata.

I due 17enni si sono poi dileguati, abbandonandola in lacrime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche