28 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 28 Settembre 2021 alle 20:59:00

Cronaca

Terrorizza la ex in piena notte, arrestato

Spacca il vetro del portone di casa della donna a Paolo VI, ma viene fermato dalla polizia


Spacca il vetro del portone di casa della ex, la donna chiama la polizia e il presunto stalker finisce in manette.

Notte movimentata, quella tra venerdì e sabato, in uno stabile di Paolo VI. Gli agenti della Sezione Volante hanno arresto un tarantino
di 34 anni resosi responsabile di atti persecutori nei confronti della ex compagna.

I poliziotti intorno alle 3 di notte sono piombati nel palazzo dopo una richiesta d’aiuto di una donna impaurita dalla condotta violenta del suo ex convivente.

Quest’ultimo voleva parlare a tutti costi con la donna e dopo l’ennesimo diniego aveva prima sfondato il vetro del portone e successivamente si era presentato dietro la porta di casa della ex bussando violentemente e cercando di farsi aprire.

Il 34enne, probabilmente dopo aver udito la telefonata fatta dalla ex compagnalla sala operativa della questura, ha deciso di desistere e si è dileguato. Gli agenti lo hanno poi rintracciato nella sua abitazione che è situata poco distante dal quella della donna. Il fermato è stato condotto negli uffici della questura e di via Palatucci e considerati i suoi specifici precedenti di polizia è stato dichiarato in arresto e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, trasferito nella locale casa circondariale di largo Magli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche