21 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Aprile 2021 alle 09:30:12

Cronaca

Sicurezza stradale, criminalità e abusivismo commerciale: vertice in Prefettura

Rappresentanti istituzionali e delle Forze dell'Ordine hanno varato un nuovo piano sicurezza per Taranto


Presieduta dal Prefetto di Taranto Umberto Guidato, si è svolta una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica dedicata all'approfondimento della complessiva situazione della sicurezza nel comune capoluogo ed alie strategie di prevenzione, vigilanza e controllo del territorio. 

Presenti all'ncontro il Sindaco di Taranto, accompagnato dal Comandante della Polizia Municipale, il neo eletto Presidente della Provincia, il Questore ed i Comandanti Provinciali dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e del Corpo Forestale dello Stato.

Nel corso della riunione il Prefetto ha sottolineato l'importante contributo che le Amministrazioni locali devono svolgere per il consolidamento delle iniziative di legalità, del contrasto ad ogni forma di abuso, di sensibilizzazione nei confronti del rifiuto di comportamenti contrari alle regole, di massima collaborazione tra le Forze di Polizia statali e le Polizia locali in un'ottica di sicurezza integrata.

E’ stata stabilita l'intensificazione dei servizi di controllo coordinato del territorio, con particolare riferimento alle zone più sensibili e alle attività più esposte. Nell'ottica di implementare una strategia unitaria che assicuri una decisa prevenzione è stata, inoltre, valutata l'opportunità di procedere alla costituzione di un tavolo di concertazione fra le Istituzioni e le Forze dell’Ordine statali e quelle locali perché sia garantita un'azione congiunta diretta al comune obiettivo della tutela e della salvaguardia della sicurezza.

Specifica attenzione è stata dedicata alle problematiche relative allo svolgimento dei mercati cittadini nonché agli interventi volti a garantire il rispetto delle norme del Codice della Strada. Sotto il primo profilo, in particolare, sono stati disposti servizi coordinati tra Forze dell'Ordine statali e Polizia Locale finalizzati al capillare controllo delle aree mercatali per arginare il fenomeno dellabusivismo commerciale ed assicurare il regolare svolgimento delle attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche