18 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Aprile 2021 alle 12:17:53

Cronaca

Sequestro di cozze abusive, denunciati due ambulanti

Controlli dei Carabinieri ai Tamburi e a Paolo VI


Commercio abusivo di cozze: sequestro e due persone denunciate dai carabinieri.

Ieri mattina i militari dell’Arma di Taranto, in collaborazione con i loro colleghi del Nucleo Antisofisticazione e Sanità del capoluogo jonico e da personale della Polizia Locale, hanno proceduto al controllo di diversi venditori ittici ambulanti nel quartiere Tamburi e Paolo VI.

Nel corso dei servizi, un 54enne ed un 43enne, entrambi tarantini e con precedenti di polizia, sono stati denunciati in stato di libertà, poiché vendevano abusivamente cozze nere, ritenuti in cattivo stato di conservazione soprattutto per l’assenza di protezione contro gli agenti atmosferici.

Tutta la merce, 60 chilogrammi di molluschi, é stata posta sotto sequestro. Dopo aver prelevato un campione per le analisi, è stata affidata ad una ditta autorizzata che l’ha disttrutta. Il rispetto della normativa sul commercio, soprattutto quella riguardante la tutela della salute pubblica, è sempre un ambito di grande attualità ed importanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche